Cadini del brenton

Foto di: Enrico Vettorazzo

A partire dal Lago di Mis, un meraviglioso lago artificiale a poco più di 15km dalla città di Belluno, un facile sentiero conduce ad una sequenza di 15 profonde cavità scavate dalle acque del torrente Brentòn, che si getta da limpide cascatelle. Queste spettacolari marmitte di evorsione, situate nel cuore del Parco, stupiscono per la bellezza dei colori e la perfezione delle forme. Da visitare anche, nelle immediate vicinanze, il percorso attrezzato che porta alla terrazza sospesa sulla cascata della Soffia. Consigliamo anche di soffermarvi sul Lago di Mis stesso, in particolare sulla riva, denominata Pian Falcina; il lago è balneabile e percorribile con barche a remi e kayak.

L’accesso ai Cadini del Brenton è a pagamento, con costo del biglietto di 2 euro. L’accesso è gratuito per i bambini e ragazzi fino ai 12 anni di età, per chi ha oltre 65 anni, per i portatori di handicap e per tutti i residenti nei 15 Comuni del Parco.

Il pagamento del biglietto dà diritto a:
– accedere al giardino botanico Campanula morettiana,
– accedere al sentiero che conduce ai Cadini del Brenton,
– ricevere in omaggio un segnalibro ricordo dei Cadini.

Dall'itinerario nel sito del
Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

  • Tempo di percorrenza: 30 minuti
  • Difficoltà: T - Turistico