Covoli in Val di Lamen

Foto di: Archivio PNDBL

Tra le suggestive montagne del Veneto, un sentiero unico vi invita a un viaggio affascinante nel tempo: alla scoperta dei "Covoli", ripari sottoroccia che custodiscono i segreti di antiche comunità preistoriche.

Il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi ha messo in luce in quattro diversi siti tracce indelebili della presenza umana, che spaziano dal Neolitico fino al Medioevo. Tra queste, un reperto di particolare interesse: una sepoltura risalente a un periodo compreso tra l'ottavo e il decimo secolo dopo Cristo.

Un itinerario alla scoperta delle nostre origini
Percorrendo questo sentiero immerso nella natura, vi troverete avvolti da un'atmosfera ricca di storia e mistero. Potrete ammirare da vicino i "Covoli", immaginando la vita che si svolgeva al loro interno millenni fa. Le tracce del passato raccontano storie di sopravvivenza, ingegno e adattamento, offrendoci una preziosa testimonianza di come le popolazioni preistoriche vivevano in armonia con l'ambiente circostante.

Un'esperienza per tutti gli appassionati di storia e natura
Il sentiero dei "Covoli" è un'esperienza imperdibile per tutti gli appassionati di storia, archeologia e natura. Un percorso adatto a escursionisti di ogni livello, che permette di immergersi in un paesaggio incontaminato e di scoprire i segreti di un passato affascinante.

Dall'itinerario nel sito del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

  • Tempo di percorrenza: 2 ore 30 minuti (anello breve), 5 ore (anello completo)

  • Difficoltà: E – Escursionistico (anello breve), EE – Escursionisti Esperti (anello completo)